Ruth Bader Ginsburg è una delle nove donne che nel 1956 viene accettata al corso di legge dell’Università di Harvard. Nonostante il suo talento, viene però rifiutata da tutti gli studi legali solo perché donna. Sostenuta dall’avvocato progressista Dorothy Kenyon, accetta un controverso caso di discriminazione di genere. Contro il parere di tutti, Ruth vince il processo che determina un precedente nella storia legale statunitense.

Cet article provient du blog Cineblog01. Retrouvez également son article INSTANT FAMILY 2019 et Happy Death Day 2U (2019).
Lire la suite sur le blog ›